Incoraggiati dai nostri genitori (Antonio, Norio, Fernanda, Agnese) e dalla lucida mente imprenditrice quale era la nostra Nonna Irma  (venutaci a mancare improvvisamente), Guido, Emanuela, Letizia e Ugo danno continuità all'impresa famigliare tramite l'acquisto e la ristrutturazione dei locali in Via Don Luigi Sturzo, 22 con l'impegno e la professionalità di sempre sì, da dar lustro all'antica Trattoria Boni in testimonianza della sua fondatrice Nonna Irma.

Il menù non è stato variato ed i prezzi sono sempre contenuti; ma con il nuovo locale ci siamo montati la testa!!! Difatti abituati al "localino" stretto e poco illuminato, nel nuovo locale troverete tanta luce e finalmente uno spazio confortevole.

La Basilica di San LucaIl Gnocco Fritto tipico

All'esterno del locale è presente il PARCHEGGIO PRIVATO di 10 posti auto: situati una metà di fronte al locale e l'altra nel tratto che fiancheggia il giardino.

Per i più esigenti abbiamo riservato  una piccola ed accogliente SALETTA PRIVATA di massimo 10 posti dove potrete gustare i nostri piatti in intimità.

Inoltre per il periodo estivo abbiamo voluto accogliere la nostra clientela nella VERANDA ESTIVA, dove durante le caldi serate estive, potrete rinfrescarvi sotto il colle di San Luca.

La novità del locale? TIGELLE E CRESCENTINE accompagnate da salumi, formaggi, sottaceti, pesto e una buona bottiglia di Lambrusco, TUTTE LE SERE. L'aceto balsamico tradizionale è sempre all'ordine del giorno e come novità potrete degustare questo prezioso prodotto oltre ai piatti già citati nella pagina delle SPECIALITA' DI BONI; anche sull'ananas, sul gelato di crema e per finire sulle pere cotte al forno servite calde con il gelato. La lista dei vini è sempre  ben curata. Bene, pensiamo di avervi detto quasi tutto e quindi non ci rimane che aspettarvi nel nostro locale, per un cordiale BENVENUTO !!

L'orientamento della cucina è tuttora bolognese, con pasta fresca tutta prodotta artigianalmente nella trattoria: largo quindi a tagliatelle al ragù, tortellini, pappardelle ai funghi di bosco, tortelloni, lasagne, spaghetti alla chitarra e maccheroni.

Guido e ArbenEmanuela

Nei secondi piatti oltre a specialità varie all'aceto balsamico tradizionale, si possono degustare bolliti misti con salse tipiche, cotoletta alla bolognese, pollo al lambrusco, arrosti misti e carni alla brace, deliziosi piatti ai funghi porcini, cacciagione con polenta.

Il tutto accompagnato con ottimo Lambrusco di Castelvetro, Sangiovese di Predappio, Pignoletto ed Albana dei Colli Bolognesi.

L'attuale staff di cucina comprende Guido (figlio di Norio e Agnese),  Emanuela (figlia di Antonio e Fernanda) ed altro personale qualificato; da non dimenticare Agnese e Fernandale brave "sfogline" nell'arte ghiotta della pasta.

In sala Ugo (figlio di Antonio e Fernanda) e  Letizia (figlia di Norio e Agnese), coadiuvati da un ottimo staff vi aiuteranno a passare una piacevole serata con la loro discreta professionalità..

Antonio e Norio? Infaticabili "padroni di casa" che, tutti i giorni con il loro contributo, arricchiscono e rafforzano la nostra esperienza.

Trattoria Boni - Via Don Luigi Sturzo, 22/c-d - Bologna

 
 

campagna spaghetti all'amatriciana