Cotoletta alla Bolognese

Ricetta depositata alla Camera di Commercio il 14/10/2004 dall'Accademia Italiana della Cucina - deleg. di Bologna San Luca.


INGREDIENTI   (Per 4 persone)

-      4  fette di fesa di vitello
-      4  fette di prosciutto crudo (sottili)
-      120  gr. di parmigiano non troppo stagionato
-      2  uova
-     pane grattugiato
-     poco brodo
-     succo di limone
-     sale e pepe
-     burro
-     sugo di carne
-     salsa di pomodoro  


PROCEDIMENTO
Pulire le fettine di vitello, eliminando qualsiasi scarto o ritaglio, quindi batterle bene con il batticarne in modo da ottenere una forma smussata ed elegante ossia larga nel mezzo e restringersi nei lati.

Passarle in successione, prima nella farina, poi nelle uova sbattute con poco parmigiano grattugiato, qualche goccia di succo di limone, sale e pepe, infine nel pangrattato, premere bene per farlo aderire.

Mettere a soffriggere in una padella con burro e farle dorare da entrambe le parti.
Stendere su ogni cotoletta una fettina di prosciutto e su questo il parmigiano a scaglie.
Aggiungere nella padella due cucchiai di brodo caldo e un poco di sugo di carne (1).

Lasciarle sul fuoco lento, a recipiente coperto, fino a quando il formaggio si sarà fuso.
Prima di servirle, mettere una macchietta di salsa di pomodoro su ogni cotoletta.
Un'aggiunta raccomandabile, in stagione, è quella del tartufo bianco, che verrà posto sopra alle scaglie di formaggio.

(1) Per preparare il sugo di carne occorrono:
-  pomodoro passato 450 gr.
-  carne mista macinata 250 gr.
-  vino bianco 2 dl
-  erba cipollina
-  olio d'oliva 4 cucchiai
-  sale

Mettere a freddo tutti gli ingredienti in una casseruola e cuocere a fuoco moderato per 20 minuti.

 

Trattoria Boni - Via Don Luigi Sturzo, 22/c-d - Bologna

 
 

campagna spaghetti all'amatriciana